Quando usare il RIPI-V?

L’assenza di effetti collaterali di RIPIV® unitamente alla estrema facilità d’uso ne consigliano un impiego su vasta scala al PC e TV, durante la lettura, nella quotidianità, nel lavoro, nello sport, a scuola, in corso di trattamento ortodontico, in oculistica,

Tra le FAQ troverete indicazioni nei vari campi ma, IN ESTREMA SINTESI:

1. nella VITA QUOTIDIANA: trattano e PREVENGONO la stancheza visiva

2. nello SPORT: migliorano le capacità cd localizzative.

a. CICLISMO: aiutano a rimanere in scia

b. GOLF: migliorano la visione del green

c. SCI: aiutano a localizzare meglio e quindi ad affrontare meglio paletti, dossi, avvallamenti. ostacoli vari

d, CALCIO: migliorano il tiro al volo e per il portiere a contattare meglio il pallone scagliato in avvicinamento

e. BASKET: migliorano la mira a canestro

f. ATLETICA. aiutano a mantenere la traiettoria nelle corsie, a localizzare l’ostacolo

g. motociclismo e automobilismo: aiutano ad impostare meglio la curva, migliorano la visione del cruscotto

3. interapia: vedere le latre FAQ

3 commenti
  1. Alessandro
    Alessandro dice:

    Buongiorno mi chiamo Andreoli Alessandro e mi occupo di riprogrammazione postulare di Bricot in special modo del ricettore oculare ho letto la ricerca del ripi-v e sono interessato a usarlo nel mio studio ma non so dove comandarlo . E mi piacerebbe avere un po’ di documentazione libri o cd buona serata . Alessandro .

    Rispondi
  2. Sergio Ettore Salteri
    Sergio Ettore Salteri dice:

    Scusa il ritardo Alessandro, spero che sul sito troverai quanto cercavi. Ti ricordo che il RIPIV è frutto di un brevetto internazionale per cui il letteratura ocvviamente non puoi trovare nulla di antecedente. Grazie!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *